Greatest Hits: la top 3 dei libri in italiano sul digital marketing

Tempo di lettura stimato:4 minuti

Non è tempo di fine anno senza cenoni, feste, buoni propositi e classifiche, lapalissiano! Questa review presenta i libri migliori sul digital marketing in italiano, tra quelli disponibili sul mercato nel 2017.

Tra tutti i testi letti, studiati e spulciati negli ultimi 365 giorni, ho voluto indicare quelli che più di tutti gli altri mi hanno portato a riflettere e a trarre conclusioni che ho utilizzato nel mio lavoro. Ho scelto i tre titoli che mi hanno fatto ragionare e approfondire di più. Per la scrematura finale ho selezionato i titoli con gli esempi e le case study migliori e più concrete, che male non fa!

Ho scelto di delimitare il campo alla lingua italiana, e devo dire che questi tre libri non hanno rivali. Non troverete materiali altrettanto utili e puntuali (a mio avviso) su questi argomenti specifici, nemmeno in inglese.

TL;DR per quelli che “non ce la posso fare, è il 31 Dicembre e ci riguardo dopo la befana. Dammi i link!” (Legittimo!)

Senza particolare ordine:

 

Social media mining. Estrarre e analizzare informazioni dai social media

Un libro che scende parecchio nei dettagli tecnici delle operazioni di data mining che ci consentono di estrarre informazione dai social media. Immaginate di poter utilizzare i Social Network come un’enorme enciclopedia sulla porzione di popolazione mondiale iscritta e attiva. Non è fantascienza e Roberto Marmo ci fa vedere come sia possibile. Ho deciso di segnalare questo libro non tanto per gli esempi forniti ma per l’esposizione, che lo rende ideale per il marketer che vuole sporcarsi le mani con un po’ di codice, e per lo sviluppatore che vuole mettere a disposizione la sua abilità nel programmare con il web.

Un libro che unisce, facilita la collaborazione, e che può essere un punto di riferimento: la pietra angolare per l’adozione di una prospettiva comune in un progetto di cultura dei dati.

Queste pagine svelano finalmente con chiarezza il significato di parole hype come big data, data science, machine learning, data mining e di concetti tradizionali che sono alla loro base come la statistica, la ricerca operativa, la psicologia dei media. Immaginate di poter padroneggiare non solo il significato ma di comprendere l’utilità profonda di determinati concetti e strumenti. Bene, il libro di Roberto Marmo vi mette in condizione di farlo, e in breve tempo.

Sito dell’autore | Sito dell’editore | Amazon

 

 

Lead Generation e Funnel di Vendita: Compendio Strategico

Il manuale definitivo su Lead Generation, Funnel, Marketing Automation. Questa area calda  del marketing digitale si presta a essere discussa in maniera articolata ed esaustiva su tanti fronti ma in maniera frammentata. È difficile mettere ordine quando parliamo di una disciplina che spesso fa uso di strumenti differenziati e specifici per ogni fase del processo di marketing, ma un professionista con l’esperienza di Massimo Petrucci ci è riuscito in maniera brillante. Non posso che consigliare questo libro a chiunque, dal junior al top manager e quindi anche a chi lavora quotidianamente in questo ambito. Dopo la prima sezione dedicata al valore delle azioni di Lead Generation (utile sopratutto nel rapporto tra chi propone l’investimento di marketing e i decisori di business) si passa alla pratica con diversi esempi di funnel raccontati passo per passo. Spesso si parla di Lead Generation e Marketing Automation come una giungla e in effetti non si può dar torto data l’abbondanza di strumenti, tecniche e metodi.

Non fatevi confondere e ritrovate la retta via!

Sito dell’autore | Amazon

 

Digital marketing: Le sfide da vincere: dalla soddisfazione del cliente al ROI

Non ho contato le pagine ma sono abbastanza sicuro nel dire che questo sia il libro più sostanzioso dell’intero lotto, e sicuramente il più denso e impegnativo.

Gli autori fanno il punto sul significato di una strategia di digital marketing in un mondo che non ti lascia il tempo di pianificare tutte le azioni necessarie, offrono il loro punto di vista e poi partono con una serie di case history tutte documentatissime, esposte a chiare lettere, e riferite a contesti differenti. Il non plus ultra per donne e uomini di marketing che a un certo punto vogliono fermarsi e dire stop fino al prossimo giro di giostra.

Questo libro che consiglio nell’edizione digitale per l’estrema abbondanza di link, riferimenti e risorse menzionate, è una vera e propria miniera di momenti eureka che vi faranno dire ecco come devo fare! Se siete alla ricerca di una big idea per il vostro prossimo progetto o volete allargare le vostre prospettive su metodi e tool a disposizione del marketer contemporaneo, questa è la bibbia che state cercando.

Sito dell’editore (con info sugli autori) | Amazon

 

A voi la parola

Non si pretende di avere in mano la verità assoluta, qui si tratta di volontà di offrire consigli utili. Non c’è utilità senza confronto per cui a voi la parola. Quali libri avete letto durante l’anno e quali vi hanno influenzato maggiormente in senso positivo? Quali si faranno ricordare e verranno conservati per essere consultati nuovamente? I commenti sono aperti, forza con queste tastiere e BUON ANNO!